Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge N°62 del 07/03/2001.
Rare immagini sono tratte da internet, ma se il loro uso violasse diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del blog che provvederà alla loro pronta rimozione.
L'autore dichiara di non essere responsabile dei commenti lasciati nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze, il cui contenuto fosse ritenuto non idoneo alla pubblicazione verranno insindacabilmente rimossi.


venerdì 25 gennaio 2013

A tavola con....ARIOSTO!



Qualche giorno fa ho ricevuto in seguito a mia richiesta 5 coppie di insaporitori in formato bustina da 14 - 20g. Nel dettaglio: insaporitore per pesci, per carni arrosto ed ai ferri, per sughi al pomodoro, per carni in umido e stufate e per patate. Quanta varietà!



Non ho mai amato utilizzare la tipologia di formato a bustina perché se viene utilizzata una parte del prodotto l’altra tende inesorabilmente a perdersi…..ed invece con un piccolo accorgimento sono riuscita ad evitare il problema. Procuratevi queste simpatiche e funzionali mollette dell’ikea e utilizzatele come ho fatto io! Vi agevolo con una bella immagine.




Veniamo al prodotto. Non c’è che dire. Ottima qualità e sapiente dosaggio degli ingredienti, marchio ben riconoscibile e prezzo modico sono caratteristiche che non passano inosservate e pagano. Pagano in termini di vendite ma cosa ancora più importante in termini di gratificazione, perché  un’azienda che fa centro e riesce ad essere d’aiuto al consumatore è un’azienda felice!

Avevo sempre utilizzato Ariosto insaporitore per carni arrosto ed ai ferri.
Ero curiosa, quindi, di utilizzarlo per il pesce. L’ho utilizzato ad inizio cottura per insaporire il filetto di merluzzo avendo cura di non aggiungere sale perchè Ariosto ha al suo interno fra gli ingredienti proprio il sale marino.
Devo dire che il risultato è stato davvero confortante.
Ariosto ha decisamente amplificato la bontà del piatto senza coprirne il sapore aiutandomi a creare una portata estremamente equilibrata.
 Vi mostro un immagine.
 Prossimamente pubblicherò anche altri piatti preparati con il sapiente aiuto di Ariosto.
Per maggiori informazioni vi rimando al sito:

A presto!